Vetro

Il vetro è un componente fondamentale per le buone prestazioni del serramento.
Esso ricopre infatti l’80% della superficie dell’infisso. Proprio per questo il suo potere di isolamento termico, acustico e di sicurezza è determinante ed essenziale per la globalità dell’infisso. La serramentistica Arcade, attenta a tutte le normative e a preservare la tranquillità del vostro habitat famigliare, monta di serie sul lato esterno un vetro 33.1 antinfortunistico 4 stagioni, basso emissivo selettivo, ad alto risparmio energetico, sia nella stagione invernale che estiva. Anche sul lato interno monta un vetro 33.1 antinfortunistico, a protezione dei vostri cari. Presenta un’intercapedine da 16 mm comprensiva di gas Argon al 97% ad alto isolamento termico con Ug 1.0 W/m2k.

Categoria: Tag: , , , ,
Descrizione

Il vetro è determinante per la totalità dell’infisso per il suo potere di isolamento termico, acustico e di sicurezza. Arcade installa un vetro antinfortunistico 4 stagioni che oltre alla protezione ti garantirà un alto risparmio energetico.

Produzione già rispondente alla

Caratteristiche Tecniche

  • 1 Sfilettatura del vetro: gli angoli smussati limitano le rotture del vetro causate dallo shock termico
  • 2 Sigillante Thiokol
  • 3 Sali assorbenti anti-umidità
  • 4 Riempimento con 97% di Gas Argon
  • 5 Canalino Warm edge a bordo caldo
  • 6 deposito di ossidi di metallo
    – sistema basso emissivo selettivo
    – più isolamento (UE 1.0W/m2k)

Distanziatore Warm Edge

I distanziatori warm edge, di serie su tutta la gamma dei prodotti Arcade, sono realizzati in acciaio inossidabile accoppiati con polipropilene, materiale plastico di alta qualità, che migliora le proprietà meccaniche e l’isolamento termico grazie alla sua bassa conduttività.

Il fattore solare (g) è impiegato per calcolare la percentuale di energia solare che, attraversando una lastra di vetro, entra in una stanza. Il vetro è sensibile all’irraggiamento: con un fattore solare basso si evita l’utilizzo di sistemi atti a schermare i raggi del sole. Infatti maggiore è il riscaldamento tanto più alto è g. La possibilità di ridurre le dispersioni energetiche e gli apporti di calore provenienti dal sole viene da un’adeguata scelta della tipologia di vetro. Ovviamente il tutto è in stretta correlazione con altri fattori: la stagione, la zona geografica in cui è collocata l’abitazione e le finestre stesse, la dimensione delle vetrate e la presenza di sistemi oscuranti.

Il fattore solare è utile per quantificare l’efficienza energetica di un elemento vetrato, soprattutto nel caso di vetri a controllo solare o selettivi. Questi possiedono uno strato metallico/riflettente che permette di proteggere gli ambienti dall’irraggiamento solare. Un vetro con un buon controllo solare ha un fattore solare (g) compreso tra il 20% e il 40%. Come vantaggi si hanno una riduzione generale della dispersione del calore verso l’esterno in inverno e del surriscaldamento degli interni in estate, oltre che minori spese di climatizzazione ed emissioni di CO2 nell’ambiente.

L’inquinamento acustico andrebbe maggiormente preso in considerazione in quanto decibel elevati e rumori ripetitivi sono dannosi per la salute dell’uomo. Per esempio: molte abitazioni sono collocate in prossimità di strade ad alta percorrenza o in zone che risentono del traffico ferroviario o aereo. Per ottenere un buon isolamento acustico si possono adottare alcuni accorgimenti come aumentare lo spessore dei vetri o l’ampiezza delle intercapedini, introdurre distanziatori o gas tra le lastre, oppure utilizzare vetri stratificati acustici. Questi sono composti da due o più lastre unite con PVB acustico, materiale in grado di assorbire l’energia sonora, creando una barriera in grado di ridurre la propagazione del suono.

Secondo la nuova normativa UNI 7697/2014 l’utilizzo di vetri di sicurezza è previsto nelle nuove finestre e porte finestre. La rottura di un vetro può infatti risultare pericolosa a causa della diffusione di frammenti. I vetri stratificati di sicurezza sono realizzati affinchè i frammenti rimangano incollati ai fogli in PVB posti tra le due o più lastre di vetro che lo compongono. La funzione dei vetri stratificati di sicurezza è dunque sia quella di proteggere le persone da infortuni sia di agire come barriera nel caso di tentate intrusioni.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vetro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *